Tragedie sotto i nostri occhi

Nel mio libro spero di lanciare un messaggio di speranza per tutti, ma molte volte nella vita ci sono persone che hanno bisogno di una mano tesa per poter riuscire a scappare dalla propria prigione-realtà.

Per tutti i naufraghi di stanotte noi ci sentiamo impotenti, ma non è corretto nemmeno ascoltare la notizia e girarsi dall’altra parte. Se l’Europa non ci aiuta in questa tragedia umana, io credo che se tutti noi, unendoci, coinvolgendo parenti e amici che abbiamo sparsi nel vecchio continente, forse potremmo fare qualcosa.

Noi italiani in questo momento abbiamo bisogno di aiuto per poter aiutare. Stringiamoci insieme e ce la faremo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...